Impressionismo

pissarro impressionism

Grandi mostre e l’amore per gli Impressionisti

 

Una dopo l’altra, come le ciliegie.

Sono le mostre sugli autori Impressionisti che si susseguono in questi ultimi mesi in diverse città.

Dopo Monet a Pavia, Renoir al GAM di Torino, siete ancora in tempo per vedere di Pissarro alle Scuderie del Castello Visconteo, Pavia, fino al 2 Giugno. Beh, se come me ve ne siete persa una potete sempre rimediare.

E il 4 Maggio termina a Vicenza “Verso Monet”.

Sono le mostre forse più visitate e probabilmente le più strategiche; l’Impressionismo per la sua stessa natura è facilmente riconoscibile e godibile. Chi non ricorda di aver studiato a scuola Manet, Monet o Renoir e averne apprezzato l’uso dei colori, l’immersione nella natura inondata di sole, lo studio delle variazioni luministiche.

Eppure gli stessi Manet, Monet, Pissarro non godevano di grande fama tra i loro contemporanei; etichettati e derisi , tacciati di fare una pittura approssimativa e incompiuta, simile a “raschiatura di tavolozza”, sono stati rifiutati eppure forse è in [...]

[...]